Sollecito per FIR dall’Avv. Calvetti

17.11.2020

PEC inviata dal nostro legale Avv. Sergio Calvetti all'attenzione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell'Economia e delle Finanze, Sottosegretario Alessio Villarosa e Consap S.p.A.

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Treviso, lì 16 novembre 2020

                                                                                  

Oggetto: Indennizzo risparmiatori – Movimento Diritti Europei (MDE)

Scrivo la presente a nome, per conto e nell’interesse dell’associazione MDE e di tutti i 6.500 soci che hanno presentato alla Consap la domanda di indennizzo nelle forme prescritte dalla legge istituita allo scopo.

A quasi due mesi dall’avvio della procedura dei rimborsi sono giunti unicamente n. 5 bonifici e da oltre 30 giorni non vi è più contatto attraverso il Portale FIR.

È di ogni evidenza che tale silenzio manifesta un chiaro inadempimento di tutte le Istituzioni deputate all’organizzazione e all’esecuzione del programma di liquidazione degli indennizzi sancito da una legge dello Stato.

A seguito del mandato conferitomi dai risparmiatori per vedersi riconosciuto e versato  l’indennizzo, ancorchè fortemente ridotto al 30% del danno effettivamente subito,

preannuncio il deposito di un ricorso giudiziale per l’accertamento/ispezione dell’esame delle domande effettuate ed effettuande, onde verificare l’adempimento ovvero l’inadempimento di coloro che sono stati delegati all’esecuzione della procedura verso i risparmiatori aventi diritto all’indennizzo previsto dalla legge.

Nel contempo, la presente valga quale costituzione di messa in mora e diffida ad adempiere ai sensi e per gli effetti dell’art. 1219 c.c., che indico nel termine di 60 giorni dalla data di ricevimento della presente comunicazione.

Decorso il predetto termine che costituirà il diritto quale liquido ed esigibile in forza del silenzio-assenso, provvederò a tutelare gli interessi/diritti dei miei assistiti davanti all’Autorità competente.

Nella speranza di veder riscontrata la presente, atteso il pieno diritto dei risparmiatori, prima ancora che in tale loro veste, quali cittadini di un Paese democratico retto da una Costituzione che in troppe occasioni è stata calpestata, sarebbe opportuno  un incontro con i rappresentanti delle Istituzioni cui la presente è trasmessa e tutti i responsabili delle Associazioni maggiormente rappresentative, anche in via telematica per ottenere i giusti e doverosi impegni di trasparenza ed adempimento.

Con i migliori saluti

Avv. Sergio Calvetti

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
Richiedi Informazioni

Contatta l’Associazione Movimento Diritti Europei, compila il form sottostante oppure scrivici a info@dirittieuropei.com




oppure contattaci